Blog

correttori

Il correttore è un prodotto per il make-up molto più pigmentato di un fondotinta, la cui funzione è ridurre le imperfezioni del viso. I classici hanno il colore dell’incarnato per cui variamo nelle nuances dei vari tipi di incarnato ma spesso non basta per mascherare alcune imperfezioni, ecco che entrano in scena i correttori colorati che sfruttando la tecnica dei colori complementari ( color correcting) annullano le discromie di ogni genere.

colori complementari

Il correttore giallo è adatto per nascondere il colore viola, mentre quello albicocca/salmone, il blu. In base alla tua carnagione puoi usare questi correttori per mimetizzare la zona occhiaie (carnagione scura/occhiaie blu, carnagione chiara/occhiaie viola).
Ovviamente bisogna essere attenti ad applicarlo solo nelle zone in cui va neutralizzata la discromia, altrimenti si rischierà di dare una tonalità innaturale al resto della pelle ed avere l’effetto panda.
Io vi consiglio di applicare il prodotto al centro della zona e sfumarlo gradualmente verso l’esterno, dopodichè potete applicare il fondotinta.
Il correttore verde si usa per neutralizzare cuperose, brufoletti, capillari rotti e tutti i piccoli rossori.
Il correttore blu/lilla si usa per riavvivare il colorito spento del viso.

Alessandro Testasecca - consulente d'immagine

 

 

 
Share this post

Leave your thought here

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *