Lorenzo Villoresi Firenze

Lorenzo Villoresi

Cosmopolita per vocazione e curiosità, Lorenzo Villoresi appartiene a una famiglia che racchiude in sé le origini più diverse, con una cultura nutrita di un patrimonio di ricordi, usi e linguaggi differenti. Il ceppo toscano, in cui tutti questi rami si innestano, è di quelli scarni e schietti, sottilmente ironici, ma insieme sofisticati e speculativi.Lorenzo Villoresi
L’infanzia libera trascorsa nella villa di famiglia alle pendici del Monte Morello a stretto contatto con la natura, lascerà un’impronta profonda. La casa familiare è un terreno privilegiato di gioco e fantasie, luogo eletto di incantamenti anche olfattivi.
Qualche anno dopo, per completare i propri studi in filosofia, prenderà le strade dell’Oriente sulle tracce delle antiche culture, ebraica, egizia e mesopotamica. Laggiù scoprirà il mondo delle essenze e dei profumi oltre ai sapori e agli usi di quelle terre.
Dall’Oriente, dunque, scaturisce una sorgente di odori e sensazioni che alimenterà la creazione di profumi ricercati sia per i sofisticati metodi di produzione sia per la scelta di materie nobili per scatole e flaconi. Ingredienti e materiali capaci di attraversare il tempo, riconoscibili nel loro intrinseco valore da noi, come lo furono dagli antichi.
Fragranze che vivono sul filo contraddittorio dell’inattuale e che non cessano mai di sorprendere.

L'attività

Fondata nel 1990 da Lorenzo Villoresi dopo una laurea in Filosofia e anni di viaggi, esperimenti, studi sulle materie prime e realizzazione di profumi su misura, la Maison esprime un mondo ricco di suggestioni e di influenze da paesi e culture diverse. Fin dagli inizi, la creazione di fragranze comprende ogni aspetto della loro realizzazione. La produzione, interamente interna all’azienda, richiede un’attenzione assoluta e una continua ricerca della qualità. La bottiglia esagonale è divenuta segno distintivo delle collezioni, che sono insieme atemporali e contemporanee, espressione di un’idea di lusso sobria e personale. Il desiderio di bellezza determina la scelta degli ingredienti più pregiati per le fragranze e di materie nobili e senza tempo per le confezioni e gli accessori. Dal valore intrinseco delle materie prime emerge l’intangibile identità della Maison, fatta di emozione, creatività, armonia, innovazione, visione e autenticità, alla costante ricerca dell’eccellenza.

 

  • Showing 1–9 of 10 results

76,00105,00

Famiglia Olfattiva: orientale speziata

Note di testa: Aneto, Anice e Finocchio selvatico, Menta piperita, Sfumature agrumate, verdi e di conifere

Note di cuore: Pepe nero, Origano, Noce moscata, Elemi, Incenso, Petitgrain, foglie di Garofano, Rosmarino, Spezie

Note di fondo: Fiori bianchi, gelsomino e fiori d’arancio, musk, legni preziosi

Family: oriental spiced

Top note:      dill,wild anise and fennel, peppermint, citrus, green and conifer nuances

Middle note: black pepper, origanum, nutmeg, elemi, incense, petitgrain, carnation leaf, rosemary and spicy nuances

Base note:    amber, stryrax, benzoin, peru balsam, myrrh, atlas cedarwood and aromatic woody nuances

85,00119,00

Famiglia Olfattiva: orientale

Nota di testa:  Fiori Esotici, Jasmin Sambac, Rosa, Fiori d’Arancio

Note di cuore: Tuberosa, Ylang Ylang, Narciso, Sandalo

Note di fondo: Sandalo, Musk, Ambra, Cuoio, Patchouli

Family: oriental

Top note:        exotic flowers, jasmine sambac, rose, orange blossoms

Middle note:   tuberose, ylang ylang, narcissus, sandalwood

Base note:      sandalwood, musk, amber, leather, patchouli

81,00108,00

Famiglia Olfattiva: orientale ambrata

Note di Testa: osmanthus, rosa, gelsomino, bois de rose e fiori esotici

Note di Cuore: narciso, tuberosa, ylang-ylang, fiori d’arancio, labdano, note ambrate

Note di Fondo: ambra, muschio, amyris, sandalo, patchouli, benzoino, note di cuoio e cipriate

Family: oriental amber

Top note:      osmanthus, rose, jasmine, rosewood and exotic flowers

Middle note: narcissus, tuberose, ylang ylang, orange blossom, labdanum and ambery notes

Base note:    amber, musk, amyris, sandalwood, patchouli, benzoin, leather and powdery notes

1 2